LA NOSTRA SEZIONE:

Le prime notizie di fondazione del “Gruppo Arbitri Vogheresi” risalgono al 1931.

A partire dagli anni 1927/1928, a seguito dello scioglimento dell’AIA e della costituzione del Comitato Italiano Tecnico Arbitrale (C.I.T.A.) si autorizzò in tutta Italia la nascita dei primi concentramenti ufficiali degli arbitri (i cosiddetti “Gruppi”) nelle maggiori città e dove già esistevano agglomerati numerosi di Direttori di gara. Con le prime “Sezioni” (che a quel tempo non avevano ancora questa denominazione), sorsero così Gruppi Arbitri a Bologna, Milano, Napoli, Trieste ed anche in piccoli centri, tra cui Voghera, Treviso.

Nel dopoguerra venne nominato Arbitro benemerito e ricoprì l’incarico di Rappresentante A.I.A. presso il Giudice Sportivo della Lega Nazionale dal 1956 al 1962, venendo poi nominato Commissario Arbitri della Lega Nazionale Professionisti dal 1966 al 1971. Dal 1972 al 1980 ricoprì l’ incarico di Vice Presidente dell’A.I.A. e fu poi nominato Presidente della Commissione consultiva della Presidenza dal 1988 al 1990, ricoprendo anche la carica di Delegato UEFA dal 1973 al 1982. Stella d’oro del CONI al merito sportivo, nel dicembre del 1992 venne nominato Dirigente benemerito della F.I.G.C. . Dal 1981 al 1987 venne nominato Presidente della Commissione Disciplina dell’A.I.A., 

Nel corso degli anni sono stati diversi i nostri Associati a raggiungere le categorie nazionali: tra questi ricordiamo Giovanni Risetti (CAN C), Davide Giacomotti (commissario speciale CAN D), Enzo Tosini (vicepresidente sezionale per diversi anni e osservatore CAN C), Sergio Raccichini (CAN C), Marco Visigalli (CAN D), Lorenzo Cattaneo (CAN D), Giuseppe Accolla (CAN D), Gionata Besacchi (CAN D), Federico Brusa (CAN D), Alessio Negri (CAN D) e Claudio Puglisi (assistente internazionale, che vanta nel suo palmares la finale di Champions League del 1999 coadiuvando l’Arbitro Pierluigi Collina).

Primo Presidente del Gruppo di Voghera fu Felice Rovero, che era in quel periodo uno dei più affermati arbitri locali e che arrivò nel 1933 a dirigere anche una gara di serie A. Tra i primi dirigenti sezionali spiccano invece i nomi di Carlo Garzena, Gualtiero Veronesi e soprattutto di Renato Pasturenti.

Fu proprio Pasturenti a diventare, nel 1955, Presidente degli Arbitri vogheresi, inaugurando così una prestigiosa carriera all’interno della nostra Associazione. Nato a Voghera il 15 Febbraio 1907, frequentò il corso nel 1930: dopo aver operato nei primi anni nell’allora C.I.T.A.

Proseguendo con la storia della nostra Sezione, negli anni Sessanta la presidenza era passata ad Alberto Zuffi, che mantenne l’incarico fino al 1978, anno in cui venne eletto Angelo Puglisi. Successivamente, l’incarico di Presidente passò a Marco Gavio, che rimase in carica fino al 2000, quando venne eletto Giovanni Risetti, riconfermato poi anche nelle successive elezioni del 2004. Nel 2005 la Sezione si trasferisce nell’attuale sede di via Garibaldi 131. Dal 2008 al 2016 è Presidente della Sezione Stefano Castronovo, al quale successe Diego Nobile per il successivo quadriennio. 

L’attuale Presidente è Andrea Zaninetti, che dopo l’esperienza regionale è stato a disposizione della CAN D per 3 anni e della CAN C per i successivi 3 anni, dove ha concluso la propria esperienza sui campi. 

Ad oggi la Sezione AIA di Voghera ha come massimi esponenti: l’Arbitro Benemerito Gianni Tagliani componente CON DIL; l’Arbitro Benemerito Claudio Puglisi a disposizione della CON PRO; gli Assistenti Andrea Manzini e Cosimo De Tommaso a disposizione della CAN D; gli OA Andrea Gatti e Gionata Besacchi a disposizione della CON DIL; diversi associati, arbitri e assistenti, a disposizione del CRA Lombardia.